Valle d'Aosta Camping
Valle d'Aosta Camping Valle d'Aosta Camping Valle d'Aosta Camping Genial s.r.l.  
Valle d'Aosta Camping
Valle d'Aosta Camping
Home
CARTINA E STRADARIO
Basilicata
dettagli >>
MENÙ
Elenco strutture ricerrive CAMPEGGI
Itinerari da scoprire ITINERARI
Photo gallery PHOTO GALLERY
Monte Bianco MONTE BIANCO
Monte Rosa MONTE ROSA
Parco Nazionale del Gran Paradiso P. NAZ. G. PARADISO
PROVINCE
AOSTA AOSTA
PROVINCIA DI AOSTA
Aosta (in francese Aoste, in francoprovenzale Aoûta o Veulla) è un comune di 34.270 abitanti, capoluogo della regione Valle d'Aosta.
Amministrazioni. Aosta è l'unico capoluogo di regione italiano che non è contemporaneamente capoluogo di provincia, poiché lo statuto speciale per la Valle d'Aosta prevede che le funzioni proprie della provincia siano espletate in parte dagli organi regionali e in parte direttamente dai comuni.
Storia. Già abitata in tempi protostorici da una popolazione di cultura megalitica fu insediamento della tribù Celto-Ligure dei Salassi. Giuntovi Augusto con i suoi legionari equipaggiati per l'attacco montano, li sconfisse nel 25 a.C. e fondò la città col nome di Augusta Praetoria (secondo altre fonti suo fondatore fu Terenzio Varrone Murena). Dopo l'11 a.C. diviene capoluogo della provincia Alpes Graies (Alpi Grigie). In epoca romana ebbe una grande importanza strategica e militare grazie al controllo esercitato sui due passi del Piccolo e del Gran san Bernardo. Aosta iniziò, fin dal I secolo, ad avere connotazioni inequivocabilmente urbane e monumentali, imponendosi come uno dei più ricchi e popolosi centri abitati dell'Italia Settentrionale. Dopo il plurisecolare dominio dell'impero e la sua cristianizzazione la città, grazie alle Alpi ed alle mura riuscì a subire poche invasioni. I Franchi di Pipino il Breve giunsero da qui per scacciare il Longobardi dall'Italia Settentrionale. L'impero di Carlomagno fece arrivare la Via Francigena che collegava Roma con Aquisgrana: questa affrontava il Col Ferret. Dopo l'888 DC sorse il regno d'Italia guidato da Arduino d'Ivrea e Berengario. La nascita della Contea dei Savoia con capitale Chambery comportò alla città di seguirne le sorti fino all'unità d'Italia.
Siti d'interesse storico-culturale.
Epoca romana
- Arco di Augusto
- Porta Praetoria
- Teatro romano di Aosta
- Cinta muraria e torri

Epoca medievale
- La Cattedrale
- La Collegiata di S. Orso Musei.
Musei
-
Museo archeologico regionale della Valle d'Aosta
- Museo del Tesoro della Cattedrale
Sagre della Valle d'Aosta.
- Sagra della frutta a Fénis, terza settimana di giugno;
- Sagra della Fiocca (panna montata) ad Avise, giugno luglio;
- Sagra del Civet (carne in umido) a Valsavarenche, prima metà di luglio;
- Sagra del Lardo di Arnad ad Arnad, ultima settimana di luglio;
- Sagra dell'Uva a Chambave, ultima settimana di settembre;
- Sagra del Donnas (vino rosso a base uve nebbiolo) e Sagra delle castagne a Donnas, seconda settimana di ottobre;
- Fiera di Sant'Orso - Foire de Saint Ours
(Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: "Aosta". )
camping.it
camping-italy.net
campeggiando.it
campeggi-villaggi.it
adv.camping.it
Italiacampeggi.com

 
Guida ai campeggi e villaggi turistici d'Italia - Camping.it
 
Campeggi e Villaggi Turistici in Italia.
 
Guida ai campeggi e villaggi turistici d'Italia.

 
Valle d'Aosta Camping
Valle d'Aosta Camping
   
Valle d'Aosta Camping
Villaggi e campeggi in Valle D'Aosta developed by GeniaL S.r.l.
Copyright (1996-2017)
Genial s.r.l. Via Roma 318 - 64014 Martinsicuro (Te) - P.I. 00980800676
Valid XHTML 1.0 Transitional